Anno scolastico 2018-2019


27 gennaio

Giornata della Memoria

Oggi 28 gennaio, i bambini di seconda e terza hanno visto il film di animazione

"La stella di Andra e Tati", che parla della storia di due sorelle sopravvissute al campo di sterminio di Auschwitz.

L'attività ha permesso ai bambini di confrontarsi e riflettere su un tema, per loro, di non facile comprensione. Guidati dalle docenti, hanno potuto capire l'importanza del rispetto reciproco , della tolleranza e dell'accoglienza, per non dimenticare mai che il "terribile mostro", che ha causato tanta sofferenza tra le genti, è sempre pronto a risvegliarsi a meno che non lo si contrasti  con "l'umanità" del cuore.



Incontro con l'archeologo

 

Martedì 13 e lunedì 19 novembre, le classi seconda, terza, quarta e quinta hanno visitato il museo archeologico allestito presso Palazzo Pavesi.

 

L'archeologo Livio Lipreri ha proposto anche un' emozionante attività di scavo, illustrando ai bambini le  tecniche e gli strumenti che vengono impiegati nella ricerca dei reperti antichi.


4 novembre: Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre


"Raccomando a voi giovani che avete ereditato quell'immenso dono che è la libertà e la pace avete l'onore e il dovere di difenderla". Alferino Baruffi

31 ottobre 2018

Tutte le classi del plesso  hanno partecipato alla commemorazione dei caduti davanti al monumento dei giardini comunali e hanno proposto la lettura di pensieri e riflessioni sul tema della pace.


ANNO SCOLASTICO 2017-18 : SI INIZIA...


PROGETTO REGIONALE A SCUOLA DI SPORT

- CLASSE 1-2-3 ESPERTO MARCO GIAZZI

- CLASSE 4-5 ESPERTA FEDERICA PAGLIARI

IL PROGETTO PREVEDE 1 ORA A SETTIMANA

PER 20 L'ANNO PER OGNI CLASSE 


PERCORSI SAPERE COOP

CLASSE 1 : GIOCHIAMO ALLA FILIERA (28 NOVEMBRE)

CLASSE 2 : GIOCHIAMO ALLA FILIERA (14 DICEMBRE)

CLASSE 3 : INVENTA GUSTI E COLORI ( 12 DICEMBRE)

CLASSE 4: CRESCIAMO GREEN (4 DICEMBRE)

CLASSE 5: CRESCIAMO GREEN ( 11 DICEMBRE)


"Ninna nanna"                       ...è nato un poeta!

Presi una stella dal cielo,

non ci volle molto:

alzai la mano

e quella

mi venne incontro.

Provai a sfogliarla

e quella iniziò a brillare

ancor di più.

All'interno vidi 

tante parole

che aspettavano di ballare

allora

iniziai a cantare 

una ninna nanna

e le parole

subito

cominciarono 

a comporre frasi

e poi discorsi

e poi storie

...tante storie...

Quelle storie

che accompagnano

le notti

di chi crede ancora nei sogni.

" Cerca una stella

proprio lassù,

prova a toccarla da quaggiù,

basta volerlo

con il cuore

lei ti ascolterà

e ogni tuo desiderio

realizzerà".

Pietro Galli, classe quinta 2017


Giocosport 70 comuni

 

Lettera inviata alle classi quinte in occasione del Torneo di calcio del 6 aprile,  da Antonella Ferrari, una responsabile del GIOCOSPORT 70 COMUNI:

 

"Sono dispiaciuta di non poter presenziare a questo importante evento che è espressione dei valori del progetto Giocosport 70 comuni che ho l’onore di rappresentare a livello provinciale.

E’ importante offrire ai nostri ragazzi delle opportunità per promuovere attività ludico-motorie che rappresentano un mezzo (e non un fine!) per un’educazione completa e globale e permettere loro di condividere esperienze significative di relazione, di crescita civile in un contesto di integrazione, di accettazione dei limiti, dove nessuno è escluso, dove i valori del rispetto e della lealtà sono fondamentali.

Questo evento in particolare ha un significato in più: la gioia di incontrarsi e giocare tutti assieme in ricordo di Gianni Molinari, uno di noi, non può che essere ulteriore motivo di crescita personale.

Vi mando attraverso queste poche righe i miei saluti, oltre a quelli di Cesare Squassabia (responsabile tecnico del Coni) e di Sergio Vernizzi (dell’Ufficio di Educazione Fisica dell’ UST di Mantova) che sono i padri fondatori del progetto Giocosport 70 comuni. In quest’occasione così importante sottolineiamo il sostegno a questa iniziativa e ci uniamo a voi che con entusiasmo partecipate (o avete partecipato)".

                                                                                                                                 Antonella Ferrari

 


6 APRILE 2017

La classe quinta si è classificata al I° posto nel torneo di calcio

"I° trofeo Gianni Molinari".

Bravi Ragazzi, siete stati FANTASTICI!


VIVA LE DONNE

 

Tutte le donne sono speciali

 

meriterebbero tanti regali.

 

Ogni giorno sono impegnate

 

in mille cose indaffarate,

 

si alzano presto, vanno al lavoro

 

poi a casa di corsa dal loro tesoro.

 

Sono il sole che scalda la terra

 

portano pace e mai guerra,

 

sono la vita che scorre nel mondo

 

e il loro amore è molto profondo.

 

Viva le donne, grandi e piccine

 

che sanno starci sempre vicine.

 

Gli alunni della classe quinta      

 

AUGURI A TUTTE LE DONNE!